Rami e alberi in proprietà privata accanto ferrovia Monza-Molteno - Comune di Biassono (MB)

archivio notizie - Comune di Biassono (MB)

Rami e alberi in proprietà privata accanto ferrovia Monza-Molteno

 

Pubblicata all'albo pretorio l'ordinanza n. 11 rivolta tutti i proprietari dei terreni siti nel Comune di Biassono e confinanti con la sede ferroviaria della linea Monza-Molteno, in cui il Sindaco di Biassono ordina di

  1. tenere sgombri i terreni, fino a 20 metri dal confine ferroviario, da covoni di grano, erbe secche e da ogni altro materiale combustibile;
  2. provvedere al taglio di rami e alberi che possano in caso di caduta interferire con l’infrastruttura stessa, creando possibile pericolo per la pubblica incolumità e interruzione di pubblico servizio ferroviario.
     

Per maggiori informazioni consultare l'ordinanza in allegato.


Pubblicato il 
Aggiornato il